Aggiungere Repository Ubuntu, Medibuntu, Guida e Video Guida

Abbiamo visto come sia stato semplice installare Ubuntu (puoi vedere la prima video guida qui, molto più semplice che installare Windows Xp, adesso vediamo come sistemare il nostro nuovo Sistema operativo in modo da avere i repository giusti che ci permetteranno di scaricare e installare con semplicità tutto il necessario per godere appieno delle funzionalità Ubuntu.

Abilitare repository preconfigurati

Apriamo Synaptic–>Impostazioni–>Archivio Pacchetti

Come si può notare sono presenti 5 schede. Nella prima cioè “Software per Ubuntu” spuntiamo le caselle delle prime 4 righe e lasciamo non spuntata la voce relativa al Cd di ubuntu. Per maggiore chiarezza vedi immagine sotto o video guida a fondo articolo.

Dopo aver fatto ciò ci sposteremo nella seconda scheda “Software di terze parti” e abiliteremo tutte le voci presenti.

Aggiungere repository
Adesso per rendere la nostra ubuntu iper-multimediale procederemo all’aggiunta dei repository medibuntu. ottimi per poter installare velocemente codec e molti applicativi multimediali. Il procedimento è valido per tutti gli altri repository che troverete e vorrete usare. Quindi l’aggiunta di questo repository è solo d’esempio.
Sempre dalla scheda “Softaware di terze parti” cliccate su “Aggiungi” e alla voce riga apt scriviamo:

deb http://packages.medibuntu.org/ hardy free non-free

Non appena chiuderemo la finestra riceveremo l’avviso che gli archivi sono cambiati, prendiamone visione, chiudiamo anche questa finestra e poi clicchiamo su “Ricarica” in modo da aggiornare la lista dei pacchetti. Alla fine della lettura dei nuovi repository riceveremo un altro errore ma niente paura, l’errore uscirà perchè manca la chiave di autenticazione e quindi installiamola.
Il pacchetto da installare è medibuntu-keyring per installarlo basterà cercarlo da synaptic come un qualunque programma.

Metodo da terminale

Aprite un terminale e date:

Ubuntu 8.10 “Intrepid Ibex”:

sudo wget http://www.medibuntu.org/sources.list.d/intrepid.list -O /etc/apt/sources.list.d/medibuntu.list

sudo apt-get update && sudo apt-get install medibuntu-keyring && sudo apt-get update

Ubuntu 8.04 “Hardy Heron”:

sudo wget http://www.medibuntu.org/sources.list.d/hardy.list -O /etc/apt/sources.list.d/medibuntu.list

sudo apt-get update && sudo apt-get install medibuntu-keyring && sudo apt-get update

Metodo alternativo per aggiungere repository

La maggior parte delle volte e, comunque, con la vostra esperienza che crescerà di giorno in giorno potreste ritenere molto più comodo operare come segue:

1.Aprire terminale

2. Aprire il file che contiene i nostri repository dando da terminale:

sudo gedit /etc/apt/sources.list

sudo viene usato per avere i permessi di amministratore mentre gedit ci consente di aprire il file con l’editor di testo predefinito di ubuntu, se usate un altro editor di testo potete tranquillamente cambiare il comendo “gedit” con quello che preferite.

3. Andate alla fine del file aperto e incollate i repository di vostro interesse

4. Salvate e chiudete il file

5. Adesso aggiorneremo la lista dei pacchetti con il comando:

sudo apt-get update

Ottimo adesso sapete aggiungere repository, conoscete i vari metodi. Usate quello preferite e fate in modo che questo vi serva come base per sperimentare tutto quello che vi viene in mente.

Adesso gustatevi la video guida!

Annunci

One Response to Aggiungere Repository Ubuntu, Medibuntu, Guida e Video Guida

  1. […] Aggiungere rimuovere repository (per questo visionate questa video guida) […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: